Grazie agli estratti vegetali innovativi, agisce su rughe e cedimenti cutanei, rafforzando la naturale barriera contro gli agenti esterni

Una buona crema antietà, oltre a idratare la pelle, deve renderla più tonica e compatta. In questo senso una delle azioni più importanti di un cosmetico è la stimolazione di nuovo collagene da parte del derma. Il motivo? Il collagene è la proteina maggiormente presente negli strati cutanei profondi, responsabile dell’elasticità della pelle di modo che i tessuti siano “ancorati” al viso. Possiamo definire, quindi, il collagene come la sostanza anti-cedimento che permette che i lineamenti del viso restino al loro posto.

Peccato che con il tempo la quantità di collagene tende a ridursi per motivi fisiologici. Fortunatamente, esistono alcuni principi attivi che favoriscono la sintesi di nuove fibre di collagene. È il caso del complesso epigenetico a base di maltodestrine ed estratto di maggiorana contenuto nella nuova crema viso Fruttonero: la sua attività stimola i fibroblasti del derma a produrre nuovo collagene. Il risultato è una pelle elastica e soda.

L’azione antiage della crema viso è più completa se possiede anche la capacità di inibire la degradazione delle fibre di collagene. Per comprenderne l’importanza, precisiamo che con il tempo il collagene, oltre a ridursi in quantità, si danneggia nella qualità, diventando più sottile e meno resistente. La pelle così perde di compattezza e tende a cedere. L’estratto di melograno, di cui è ricca la nuova crema viso Fruttonero, evita che le fibre di collagene della pelle si deteriorino, a tutto vantaggio della tonicità cutanea.

Abbiamo parlato di cedimenti cutanei, ma non dimentichiamo, certo, le rughe e le linee di espressione. Si contrastano con attivi idratanti che richiamano acqua ai tessuti, regalando un effetto tensore. Una peculiarità propria degli estratti vegetali di kigelia africana e di quillaia saponaria che, riempiendo i solchi cutanei, distendono la pelle.

Infine, un buon sistema di difesa completa l’attività antietà della crema viso. La pelle può esplicare al meglio la sua rigenerazione profonda (sintesi di nuovo collagene) se è protetta dall’inquinamento. L’estratto di alga undaria pinnatifida aiuta a rafforzare la capacità di difesa insita nella pelle stessa, aiutandola così a mantenersi sana e vitale.

 

Curiosa di provare la nuova Crema Viso Fruttonero? Eccola qui


Оставить комментарий